Centrale operativa

chisiamoOgni giorno centinaia di donne lucane ricevono una lettera con la quale vengono invitate a sottoporsi ad una mammografia, ad un pap-test, all’esame per l’HPV.
Questi inviti arrivano dalla centrale operativa del Progetto Basilicata Donna, di cui forniremo informazioni sulla sua organizzazione e gestione.

Il progetto nasce nel 1999;  lo scopo principale era quello di “invitare” in un anno, il maggior numero di donne , sottoponendole gratuitamente, a secondo della fascia di età, ad un pap-test o ad una mammografia. Visto il notevole successo dell’iniziativa il progetto fu riproposto, divenendo uno strumento consolidato, ancora oggi, per la prevenzione della salute delle donne Lucane.
Il cuore organizzativo del Progetto è la Centrale Operativa, che ha i suoi uffici presso l’A.O. San Carlo di Potenza.

Da qui ogni giorno ‘partono’ gli inviti per le donne, vengono organizzati i percorsi esterni per effettuare le mammografie e i pap test in aggiunta alla rete dei servizi ospedalieri e dei consultori presenti sul territorio regionale. E’ attivo, inoltre, un numero verde (800 05 42 42) a disposizione delle donne per avere informazioni, e operazione complessa, vengono gestiti tutti i percorsi clinici delle donne che risultano “positive” allo screening, i cosiddetti “secondi livelli”, che in parole semplici, rappresentano degli approfondimenti diagnostici che vengono effettuati per svariate patologie e, quindi, non solo in presenza di lesioni cancerose.

La centrale Operativa è organizzata e gestita da Fora S.p.a., produttore di servizi sanitari per la diagnostica e terapia, 40 anni di esperienza e soluzioni innovative a servizio della sanità, multinazionale leader in Europa ed in Italia, soprattuto in Basilicata, nel settore dei servizi per la diagnostica per immagine, nell’effettuazione dello screening per i tumori del collo dell’utero e della mammella. Le figure professionali di cui si avvale questa azienda sono di primissimo rilievo e tutto il personale a supporto del Progetto Basilicata Donna è composto da 34 unità che coprono i ruoli di amministrativi, tecnici di radiologia, operatori sulle unità mobili, ostetriche, tecniche citologhe, operatori call center. Attualmente lo screening Regionale della Basilicata è considerato, a livello nazionale, tra quelli con maggior esperienza e con risultati qualitativi e quantitativi che ne hanno fatto un punto di riferimento per le altre Regioni, grazie anche al lavoro svolto dai tre coordinatori scientifici: Dott. Vincenzo Barile (Coordinatore dello Screening Mammografico),  Dott. Sergio Schettini  (Coordinatore Screening Cervico Uterino), Dott. Angelo Sigillito (Coordinatore Screening Colon Retto).

Il Progetto Basilicata Donna il 6 settembre del 2009 ha compiuto 10 anni di attività e per discutere dei risultati conseguiti e delle prospettive future è stato organizzato il giorno 25 settembre alle ore 18.00, un meeting all’Irccs Crob di Rionero a cui parteciperanno le massime autorità politiche regionali, tra cui il Presidente della Regione Dott. Vito De Filippo, al quale va riconosciuto l’impegno, prima come assessore alla sanità, poi come attuale presidente, di condividere e sostenere questo Progetto Regionale e l’attuale assessore alla Sanità, dott. Antonio Potenza, che continua l’opera di supporto al progetto affinché diventi nel tempo uno strumento di prevenzione indispensabile.

Dal 2013 tutte le donne e gli uomini di età compresa tra i 50 e i 70 anni riceveranno una nuova lettera per lo Screening al Colon Retto, per effettuare l’esame di ricerca di sangue occulto nelle feci.


Team: Coppola Marco, D’Agostino Maria Rosaria, Stefanelli  Stefano, Giosa Carmela, Lacerra Gennaro, Marchese MariaTeresa, Molinari Giovanni, Nozzi Margherita, Padulosi Barbara, Restaino Anna Lisa, Sabia Carlo, Sabia Michele, Sansanelli Maria, Spillino Linda, Telesca Donato, Urgo Leonardo, Zappella Daniela, Berardi Stefania, Restaino Agostino, Bellino  Vincenza.

Coordinatore: Ernesto Piragine

Responsabile Centrale Operativa: Dott. Salvatore Conte

Codice Banner

Per inserire il nostro banner sul vostro sito, potete solo copiare il codice Html e incollarlo nella pagina che desiderate.

screening cervico uterino