E se l’esame risulta positivo?

L’esame risulta positivo in circa 5-6 persone su 100. Nella maggior parte dei casi il sanguinamento è dovuto a cause come emorroidi, ragadi o diverticoli.
In alcuni casi il sanguinamento può essere il primo segnale della presenza di polipi che devono essere asportati in genere per via endoscopica prima che si possano trasformare in tumori.
Più raramente il sanguinamento dipenda da un tumore già formato che però si riesce grazie a quest’indagine a rilevare e trattare in fase precoce.
In tutti i casi di positività al sangue occulto la Centrale degli screening contatterà la persona per fissare un appuntamento per la colonscopia.

Pubblicato in
Codice Banner

Per inserire il nostro banner sul vostro sito, potete solo copiare il codice Html e incollarlo nella pagina che desiderate.

screening cervico uterino